Written by: Cecilia Nostro 31-07-2017

Come fare un team building innovativo

Oggi da FriendZ, o meglio, nella palestra del nostro ufficio abbiamo fatto il VAFFANCULO DAY.

Che non è nient'altro che una sessione di feedback reciproci con un incipit violento che facciamo di tanto in tanto.

Tutti stanno in centro a turno e si prendono IN SILENZIO le lamentele degli altri, più o meno dirette, più o meno dure, più o meno giuste, più o meno motivate che siano.



Funziona così perché in quel momento si impara davvero ad ascoltare. "Quando tutti ce l'hanno con te" e tu non puoi usare l'energia per giustificarti o per difenderti allora ti concentri veramente su quello che hanno da dire gli altri, sui tuoi comportamenti negativi, scoprendo quanto possano essere penalizzanti per gli altri.

E lì, in quei minuti che sembrano durare una vita, cresci. Cresci davvero. Lo stomaco ti obbliga a diventare consapevole. A costo di dover trattenere le lacrime.

Perché saper dire e sentirsi dire le cose in faccia è la cosa più difficile del mondo!

Grazie a tutti i miei colleghi per essersi presi e aver dato feedback sinceri e spietati. Ci e vi fa onore mettere a disposizione tutto quel coraggio per la crescita personale e professionale di tutti noi.

E grazie a voi, BestFriendz Alessandro e Daniele, perché le vostre sono sempre le parole più spietate, e quindi le più preziose!

#friendzTeam #friendzFuckuday

Share